THALASSO, the big review part.2

Ed eccoci con la seconda (ed ultima) puntata della Big Review “Thalasso”, linea nuova di zecca de I Provenzali. Se malauguratamente vi foste persi la prima parte, la trovate QUI!
Proseguiamo dunque senza ulteriori indugi con i restanti 4 prodotti in gamma…
 
THALASSO SCRUB CORPO EFFETTO RIMODELLANTE
WP_20170610_14_15_41_Pro
WP_20170610_14_15_59_Pro
Di sicuro lo scrub è quel prodotto della linea che, assieme ad altri 2 o 3, avrei di sicuro acquistato da me! Per chi usa questa tipologia di prodotto abitualmente…quante alternative si hanno nella grande distribuzione? 1 o 2 al massimo!! E, credetemi, non sono il top, ne abbiamo già parlato!
La sua consistenza è molto singolare, quasi “gommosa”: ha la compattezza di un burro scrub senza essere unto ed il fall-out è pressoché zero! A pochi istinti dall’inizio del massaggio, il prodotto si “scioglie”, perde la sua consistenza compatta e gommosa e diventa trasparente e scivoloso, proprio come se fosse un classico scrub oleoso! E’ abrasivo, come piace a me e come del resto uno scrub dovrebbe essere (altrimenti perché farlo?), senza tuttavia graffiare o risultare aggressivo in alcun modo….e dire che io ci vado giù pesante! Vediamone le componenti…
 
Sale Marino con i suoi preziosi minerali e oligoelementi;
Caprylic/Capric Triglyceride emolliente di derivazione vegetale con proprietà restitutive;
Pietra Pomice esfoliante;
– o.e. di Menta Piperita, decongestionante e balsamico;
– o.e. di Eucalipto, stimolante circolatorio;
– o.e. di Cipresso, drenante, detossinante;
– o.e. di Lavandino, rigenerante, calmante, antisettico.
 
Questo mix di o.e. è gradevolissimo e rigenerante già al solo livello olfattivo, un po’ come i sali! Il suo pack è pratico (anche se l’imbocco del vaso un po’ più stretto non mi fa impazzire, ma è appena un dettaglio). Il sale, proveniente da un’area della Sardegna dove nidificano i fenicotteri rosa, controllato e certificato, ha una granulometria omogenea ed extra-fine: questo rende il composto compatto e facile da distribuire, oltre che garantire un’esfoliazione uniforme. Il risciacquo è facile, non imbratta rubinetterie e piatto doccia/vasca (requisito fondamentale) e la pelle ne risulta liscia, morbida ma non unta! Il rossore dovuto allo sfregamento compare solo durante il massaggio: ovviamente sta a voi calibrarne l’intensità in base al vostro tipo di pelle, ma ad ogni modo lo trovo realmente efficace ma delicato. L’ho già detto, è un prodotto che mi ha convinta completamente!
 
THALASSO FANGO CORPO EFFETTO RIMODELLANTE
WP_20170610_14_16_32_Pro
WP_20170610_14_16_45_Pro
Ecco invece una tipologia di prodotto che raramente mi è capitato di usare in passato e nei confronti della quale non sono mai stata costante! I fanghi, per quanto possano realmente fare la differenza, li ho quasi sempre evitati perché, dal mio punto di vista, comportano troppo “sbattimento”. Dedico con piacere del tempo alle mie varie beauty routine, ma il pensiero di applicare un prodotto potenzialmente sgoggiolante, bendarmi, sporcare in giro e creare una specie di palude nel piatto della doccia mi ha sempre scoraggiata. Il Fango Thalasso mi ha aperto un mondo: immaginate tutti i benefici di un fango senza nessuna fatica! Texture super cremosa, odore gradevole: è liscio e compatto, ma si distribuisce con enorme facilità! Non cola nella maniera più assoluta e potrete andarvene in giro (per casa) in tutta tranquillità, senza dover attendere il tempo di posa rinchiuse in doccia col terrore di sporcare! Esaminiamo gli ingredienti caratterizzanti..
 
Argilla Bianca, remineralizzante, purificante, levigante;
Limo Marino, remineralizzante e rivitalizzante;
– estratti di Edera e Ippocastano, drenanti e attivi sul microcircolo;
– estratto di Rusco, drenante, lenitivo e vasoprotettore;
– estratto d’Ananas, drenante e lenitivo;
– estratto di Ginger con effetto rigenerante, lenitivo e rivitalizzante.
 
La posa è di appena 10-15 minuti, dopo di che lo vedrete asciugarsi, proprio come una maschera. In effetti, essendo a base di caolino (proveniente da cave del centro Italia), non solo asciuga in fretta (proporzionalmente allo strato applicato), ma va a purificare la pelle in maniera gentile! In effetti, per chi avesse irritazioni post-epilazione, problemi di imperfezioni nella zona bikini, abbiate cura di distribuirlo anche lì, proprio come fareste con una qualunque maschera all’argilla sul vostro viso! E’ pratico e, durante l’attesa, vi permette di fare altro (assicuratevi di aver tirato le tende e di essere sole in casa, magari). Il risciacquo non è particolarmente difficile, tuttavia con un guanto o anche un panno in microfibra sotto il getto dell’acqua, si semplifica di molto! Io ho usato la combo scrub+fango ogni giovedì e ogni domenica con molta soddisfazione: nell’immediato la sensazione di sollievo e freschezza alla gambe è quel che più ho apprezzato, specie con l’arrivo del caldo; con il passare dei giorni ho notato le aree interessate più levigate, la pelle detossinata, rischiarata, e una netta diminuzione di eventuali peli sotto pelle (va da se che anche la ceretta è stata più performante)! Bene, questa fissa mi mancava…ed ora non più (non so se gioirne, in fondo)!
 
 
THALASSO GEL DRENANTE EFFETTO FREDDO
WP_20170610_14_19_14_ProWP_20170610_14_19_48_Pro
Se siete indecise da quale prodotto della linea cominciare, io direi da questo, senza dubbio! Penso che la stagione sia assolutamente favorevole! In effetti ho deciso di destinare questo gel “effetto freddo” al pomeriggio non a caso: rientrando in ufficio alle 15,20 circa dopo la pausa pranzo, il caldo inizia a farsi sentire, dunque un prodotto che regali una sensazione di freschezza è più che benaccetto! Tuttavia, più che “effetto freddo” lo definirei “effetto fresco”: la sensazione è delicata, piacevolissima e graduale: inizia a percepirsi in maniera molto lieve per poi intensificarsi col passare dei minuti, pur sempre restando in un range medio di freschezza. E’ un gel morbido che si riesce a stendere con molta facilità e ne basta veramente poco (vi durerà tantissimo)! Quel che mi ha colpita e che lo differenzia dalla stragrande maggioranza dei gel in commercio, è che riesce a garantire un lungo massaggio, al pari di una crema, terminato il quale andrà ad assorbirsi nel giro di pochi secondi!
Veniamo alla doverosa lettura dell’inci. Oltre ai già citati o.e. di Menta Piperita, Eucalipto, Cipresso e Lavandino, troviamo…
 
– estratto d’Ippocastano con proprietà drenanti e mirate sul microcircolo;
Mentolo, dalle proprietà balsamiche e rinfrescanti;
– estratto di Aster Maritima, fiore marino che stimola la rigenerazione cutanea;
– succo di Empetrum Nigrum, bacca nordica con proprietà antiossidanti, elasticizzanti, stimolanti del microcircolo e vasoprotettive.
 
WP_20170610_19_09_09_ProPer potenziare l’effetto freddo tenetelo pure in frigo, per una vera sferzata rinvigorente!
Assolutamente da segnalare è il cambiamento dell’aspetto stesso della pelle, appena terminata l’applicazione, proprio come vi avevo già segnalato con la Crema Urto Tonificante: accostando le gambe, quella dove si è appena applicato il gel apparirà già incredibilmente uniforme, vellutata, ristorata, ossigenata. La sensazione molto lieve di pelle che tira potrebbe indurvi a pensare che il gel, asciugandosi, stia lasciando un velo appiccicoso: vi stupirà toccarvi la pelle a pochi istanti dall’applicazione e scoprire che, invece, è già completamente asciutta e liscissima!! Quanto all’effetto drenante, per me è molto semplice cogliere anche il più piccolo cambiamento!! Innanzitutto perché è un aspetto che tengo strettamente sotto controllo, in secondo luogo perché bevo esattamente la stessa quantità di acqua tutti i giorni e faccio plin plin immancabilmente agli stessi orari (che coincidono con la mia pausa caffè): nessuna possibilità di errore (a ciascuno le sue ossessioni). Non ho registrato grossi cambiamenti, ma per onestà va detto che in questo periodo dreno con grande difficoltà, complice un ciclo piuttosto ballerino! Ad ogni modo questo gel si candida ad essere un vero e proprio must have dell’estate!
 
 
 
THALASSO CREMA URTO RICOMPATTANTE SENO – INTERNO BRACCIA
WP_20170610_14_17_43_ProWP_20170610_14_18_01_Pro
Essendo un prodotto destinato alla parte alta del corpo è importante che abbia un odore quantomeno gradevole: per questo aspetto direi che ci siamo in pieno! La sua profumazione è in linea con gli altri prodotti dell’intera gamma, ma ancor più delicata! Credetemi, non vi farà rimpiangere una crema idratante profumata! Ha una consistenza soda pur rimanendo leggera e di facile assorbimento, il che la rende ideale anche con il caldo. Ma non solo: molte donne soffrono d’imperfezioni nella zona del décolleté e dunque difficilmente riescono ad utilizzare creme di questo tipo, specie con le alte temperature. La Crema Urto Ricompattante, invece, lascia la pelle idratata ma non unta. La uso su braccia e seno, ciononostante sono appena a metà…probabilmente in virtù del fatto che ne basta poca, ha un’ottima spalmabilità ….ma soprattutto a causa della mia taglia realmente esigua (parlare di coppe di champagne sarebbe già una conquista!) 
Le componenti idratanti ed elasticizzanti della crema sono dati da una base di olio di Mandorle Dolci, di Soia, di Macadamia e di olio di semi di Girasole, cui si aggiungono…
 
– estratti di Caulerpa Lentillifera e Crithmum Maritimum ad effetto ridensificante;
– estratto di Alaria Esculenta, alga bruna ricca in acidi grassi polinsaturi che promuove tono e compattezza della pelle;
– estratto di Spirulina Platensis , microalga ricca in proteine e minerali per l’ossigenazione, la rigenerazione, la resistenza e la compattezza dei tessuti cutanei;
– estratto di Salicornia (asparago del mare), ricco di acido ferulico dalle proprietà antiossidanti ed elasticizzanti;
Vitamina E.
 
Braccia e seno sono aree decisamente critiche da mantenere in forma; quasi sempre sono le prime “vittime” di un dimagrimento…senza contare la dannata forza di gravità. L’allenamento è indispensabile per avere delle belle braccia tornite, per il seno è un po’ più complesso. A livello di compattezza dei tessuti questa crema può aiutare, coadiuvando il lavoro fatto in palestra! E tanto che una crema su braccia e seno va messa, perché non puntare su qualcosa che sia idratante, gradevole e ma al tempo stesso funzionale, con attivi mirati? Quanto a me, la trovo piacevole da massaggiare, confortevole da indossare e perfetta anche con il caldo! Le mie braccia sono apposto, quanto al resto…beh, dovrò ancora lavorarci….
 
 Quando si incomincia un programma di remise en forme bisogna capire che tutto il nostro corpo ne sarà interessato, anche se noi pensiamo solo alle nostre bestie nere, “la pancia” piuttosto che “le cosce”; la Thalasso è una linea completa che abbraccia ogni aspetto del rassodamento e ogni potenziale inestetismo. Offre inoltre una vasta scelta in fatto di texture: in questo modo se si preferisce una formulazione in crema si è accontentati (3 creme, più e meno corpose), lo stesso dicasi per gel e olio. A mio avviso è inoltre una linea “moderna”, fatta per donne che hanno voglia di prendersi cura di sé, ma hanno anche altre esigenze dettate da ritmi sempre più incalzanti! Vogliamo poter andare al volo da Acqua e Sapone dietro l’ufficio e prendere lo scrub che ci è appena finito, senza dover per forza fare un ordine on-line e spendere più del dovuto; vogliamo avere texture gradevoli e di facili utilizzo, prodotti che ci consentano di rivestirci subito, che non macchino o ungano gli indumenti; vogliamo sentirci sempre a nostro agio in mezzo agli altri senza avere strani odori addosso, sentirci libere di fare il nostro trattamento SPA anche nei ritagli di tempo, facendo un bell’automassaggio guardando Twin Peaks o aspettando di risciacquare il fango lavando i piatti! 
Un mese di trattamento è troppo poco per poter vedere degli effetti sul singolo inestetismo (cellulite, piuttosto che smagliature..), tuttavia è più che sufficiente per apprezzare dei miglioramenti, ed è questo il caso. A livello globale, la pelle è nettamente più compatta e uniforme, oltre che profondamente nutrita e quasi rigenerata! Al tatto, poi, è liscia e morbidissima: sapete, per una pelle come la mia, sempre coccolata, è estremamente difficile poter cogliere migliorie di questo tipo….ed invece!! Adoro quando la mia pelle riesce ancora a sorprendermi!
 
L.
WP_20170602_10_19_50_Pro

THALASSO, the big review part.1

La mia fede nella cosmesi è nota. 
La cosmesi, naturale nello specifico, PUO’ fare la differenza, ci credo fortemente da sempre. La chiave è la prevenzione e la costanza: se si agisce seguendo questi due semplici criteri, il lavoro è già fatto al 50%. Questo vale per tutto, dalle rughe alle smagliature…e la cellulite, l’odiata, combattuta cellulite, non fa differenza. 
Naturalmente se si ha la passione per la cosmesi è tutto più facile, nessun dovere/sacrificio/costrizione ma solo piacere (puntare la sveglia mezzora prima per fare uno scrub, ad esempio, non mi costa alcuna fatica)
 
Ciò che mi preme puntualizzare, tuttavia, è che la body care è solo 1/3 del lavoro che bisognerebbe svolgere: corretta alimentazione e attività fisica fanno il resto e nessuna di queste 3 categorie può dare risultati ottimali senza il supporto delle altre 2. Una dieta potrà farci perdere peso, ma cosa ce ne facciamo di un corpo magro e non tonico? O di pelle sciupata e cadente? Nulla. Ovvietà? Benissimo…ma in quanti, ancora oggi, cercano il miracolo? Una crema nulla può se non inglobata in una routine di benessere un po’ più vasta (il che non significa andare in palestra tutti i giorni o stare a pane e acqua!), per cui nel giudicare un prodotto bisogna anche contestualizzarlo! Dal canto mio seguo un piano alimentare bilanciato e svolgo regolarmente attività fisica….e naturalmente abuso con enorme piacere di qualsiasi cosa si possa spalmare e massaggiare!
 
Quando il giorno dopo il mio compleanno ho ricevuto la telefonata di un collaboratore de I Provenzali ne sono stata a dir poco entusiasta (nessun merito il mio se non quello di essere stata selezionata per testare la nuova linea corpo Thalasso). Se vi foste già imbattute in qualche mio post, non è un mistero che sia costantemente alla ricerca di alternative a buon prezzo nella grande distribuzione e l’uscita di questa linea completa de I Provenzali si candida a colmare un vuoto importante (ad oggi non ci sono prodotti anticellulite e rassodanti validi al supermercato per chi voglia un buon inci!). Parliamo di una reale rivoluzione che, ci scommetto, farà da apripista a chissà quante nuove uscite!
Strutturare una beauty routine con tutti questi prodotti non è stata cosa semplice ma per chi, come me, applica mediamente prodotti corpo in tre diversi momenti della giornata (se non di più)…beh, diciamo che ha modo di usare quotidianamente una gran quantità di cose!
Scrub e Fango sono stati destinati all’extra care del giovedì e della domenica; Crema Corpo Rimodellante al mattino; Gel Drenante Effetto Freddo e Crema Urto Ricompattante al pomeriggio; Crema Urto Tonificante alla sera; Sale da Bagno come bonus; …e Dermo-Olio Multiattivo sempre..  🙂   
 
Ho deciso di postare questa big review a partire da 1 mese di utilizzo: potrebbe sembrare presto sotto alcuni aspetti, ma non lo è! Con un uso così massiccio e costante 1 mese è davvero più che sufficiente, alcuni prodotti sono quasi al termine! Inoltre il claim della linea parla di effetti riscontrabili proprio in un mese e, del resto, l’intento di questa iniziativa è un test che si svolga esattamente in quest’arco di tempo! Ma non temete: questo post sarà opportunamente diviso!
 
11/05/17 ….let’s start!
 
THALASSO DERMO-OLIO MULTIATTIVO
WP_20170602_10_41_19_Pro
WP_20170602_10_41_42_Pro
Un olio che io utilizzo a tutto corpo! Amo una body care ricca, avvolgente, dunque un olio è per me un prodotto fondamentale e….irresistibile! Probabilmente se avessi un blog di cucina, recensirei un olio EVO spalmandomelo addosso! Avendo inoltre iniziato questo test nella prima metà di maggio, le temperature mi hanno consentito, all’occorrenza, di mixarlo con le creme della linea, per un effetto finale extra nutriente!
Il flacone in vetro scuro è maneggevole ed ha una dimensione tale da garantire un’impugnatura ideale anche con le mani unte (inoltre l’etichetta non si disintegra con l’uso! Lo sapete quanto tenga che il pack rimanga integro per tutta la durata del prodotto!). L’erogatore permette di ottenere sempre la giusta quantità di olio.
Questo prodotto è, ovviamente, elasticizzante ed indicato in presenza di cicatrici e nella prevenzione delle smagliature, oltre che secchezza, segni d’invecchiamento e colorito non uniforme. Il preparato è un mix di oli che si occupano della funzione emolliente, idratante ed elasticizzante: mandorle dolci (Italiano, proveniente da Piemonte, Campania e Sicilia) macadamia, semi di girasole e soia, arricchiti da alcuni estratti molto interessanti, così come dettagliatamente riportato sulla confezione…
 
– estratto di Alaria Esculenta, alga bruna ricca in acidi grassi polinsaturi che promuove tono e compattezza della pelle;
– estratto di Spirulina Platensis , microalga ricca in proteine e minerali per l’ossigenazione, la rigenerazione, la resistenza e la compattezza dei tessuti cutanei;
– estratto di Crithmum Maritimum, fiore marino ricco in acidi grassi utili per la rigenerazione e la flessibilità della cute;
– estratto di Undaria Pinnatifida, alga bruna ricca in vitamine A, C, E importanti per il sostegno del tessuto connettivo, la rigenerazione e protezione cutanea.
 
Ho adorato addizionarlo alle altre creme, come già detto, ma l’ho usato molto più spesso da solo, su pelle bagnata o asciutta (quando avevo intenzione di regalarmi un lungo automassaggio). Il profumo (aggiunto) è molto gradevole e la sua consistenza è mediamente densa: pelle morbidissima, idratata a lungo e non unta (meglio se applicato su pelle umida). Le mie poche smagliature sono vetuste (risalgono ai tempi dell’adolescenza), per cui nulla si può fare: se aveste smagliature di nuova costituzione (quelle rosse, per intenderci), potrebbe aiutarvi sensibilmente ad arginare i danni! Meglio ancora agire d’anticipo, come sempre: se avete in programma un dimagrimento o, al contrario, vi accorgete di star mettendo su qualche chilo, correte ai ripari ed inserite quest’olio nella vostra body care routine!
 
THALASSO SALE DA BAGNO
WP_20170602_10_49_23_Pro
WP_20170602_10_50_12_Pro
Candele ne abbiamo? E musica rilassante (metal, hard rock..)? Allora il rituale può iniziare! 
Sebbene io abbia una vasca da bagno e la usi quotidianamente (a dispetto di tutti i pronostici che avevano fatto terze parti sapendo dell’acquisto), l’uso dei sali da bagno è un qualcosa che non mi appartiene. Non c’è una ragione precisa, ma probabilmente perché non ho mai tempo di trastullarmi in vasca (i miei bagni sono in genere al mattino, rapidissimi…) oppure perché non mi piace riempirla (spreco già enormi quantità di acqua!) Va da sé che decadano i presupposti minimi per fare un bel bagno rilassante! Quindi non m’interesso mai a prodotti da disperdere in acqua, sali inclusi.
Ma a questo giro, non potevo esimermi….e bagno sia!! La stagione, poi, lo consente in pieno (notte, finestra aperta e profumo di fiori)!
Appena aperta la confezione verrete investiti da un mix di o.e., una vera festa per l’olfatto! E, se come me temete che i sali azzurri possano tingere la vasca, state tranquilli!
Sale Marino (proveniente dal sud della Sardegna) e…
 
– o.e. di menta piperita, decongestionante e balsamico;
– o.e. di eucalipto, stimolante circolatorio;
– o.e. di cipresso, stimolante circolatorio, drenante e detossinante;
– o.e. di lavandino, rigenerante, calmante e antisettico.
 
Il relax è assicurato: questo mix di o.e. è una combinazione perfettamente equilibrata, intensa ma non invadente, gradevolissima. Quel che ho potuto apprezzare è stato senza dubbio il senso di sollievo e leggerezza delle mie gambe, la cui circolazione è sempre messa a dura prova specie da questa stagione in poi! Ho fatto la tirchia, ammetto, ed ho diviso la bustina in due bagni: in caso di giornate devastanti, versate pure l’intero contenuto per un effetto realmente rigenerante!! E se non avete una vasca da bagno, non disperate: usateli per un pediluvio e i vostri piedi vi ringrazieranno!!

THALASSO CREMA CORPO RIMODELLANTE
WP_20170602_10_38_10_Pro
WP_20170602_10_39_00_Pro
Una crema ricca, di quelle che piacciono a me!! Unica nota dolente il pack: penso che una confezione in plastica rigida come questa non sia il top in fatto di praticità! Una crema di consistenza densa e compatta sarebbe stato infinitamente più pratico collocarla in un tubo “morbido”, di quelli facile da “spremere”, come del resto tutte le altre referenze in gamma, se non addirittura in vaso! Non l’ho ancora finita, ma ho già qualche problema da quando il prodotto ha iniziato a scarseggiare! Meglio svitare completamente il tappo e tenerla a testa in giù! Per il resto… è una favola! Ne basta poca e, nonostante sia tutt’altro che fluida, si lascia distribuire e massaggiare molto agevolmente! Cosa non da poco: non dovrete scegliere tra trattamento e idratazione, perché questa crema e sì un anticellulite, ma mantiene a lungo un’intenso effetto emolliente (ed è gradevolmente profumata, il che non guasta mai)
A base di olio di mandorle dolci (made in Italy e km 0, come sopra), frazione insaponificabile di olio di semi di girasole e olio di soia. Passiamo alle peculiarità…
 
Glaucium Flavum (papavero giallo), Euglena Gracilis (microalga) e Caffeina Vegetale con azione lipolitica;
– estratto di Ginger con effetto rigenerante, lenitivo e rivitalizzante;
– estratto di Salicornia (asparago del mare), ricco di acido ferulico dalle proprietà antiossidanti ed elasticizzanti;
 
Applico questa crema al mattino, ogni giorno, su addome, fianchi, glutei e cosce. Quel che ho notato, a parte la piacevolezza di utilizzo, è la compattezza dei tessuti. La pelle ha un aspetto omogeneo, soda alla vista e al tatto incredibilmente morbida e liscia! Otticamente si ha proprio un’impressione di silhouette rimodellata, dunque il suo nome è davvero appropriato. Nessuna difficoltà a rivestirsi, anche subito dopo!
Per chi avesse a cuore i suoi capillari, state pur tranquilli perché la pelle non si arrossa e non ha alcun effetto riscaldante (se avete di questi problemi fate attenzione che negli inci non figuri il methyl nicotinate!)
 
THALASSO CREMA URTO TONIFICANTE
WP_20170602_10_39_57_Pro
WP_20170602_10_40_34_Pro
La mia preferita, senza dubbio! Per questo probabilmente l’ho già finita e mi rammarico che sia di soli 150 ml!! Penso che un prodotto destinato ad un uso quotidiano di aree piuttosto estese (glutei, fianchi e cosce…. io, ovviamente, l’ho usata anche sull’addome, mio tallone d’Achille), dovrebbe avere almeno un formato da 200 ml! Per il resto il pack è perfettamente funzionale, di quelli che piacciono a me (leggi: da tagliare per prelevare fino all’ultima goccia)!
Anche qui abbiamo l’olio di mandorle dolci in pole position, ma anche insaponificabile di olio di soia e semi di girasole ed olio di macadamia, che conferiscono tutte le proprietà idratanti del caso. Particolarmente ricca in estratti: Alaria Esculenta, Salicornia e Spirulina già incontrate nelle precedenti referenze; di nuovo c’è…
 
– estratti di Jania Rubens e di Meristotheca Dakarensis , alghe rosse ricche in acidi grassi, minerali e amminoacidi;
– estratti di Kigelia Africana e di Quillaja Saponaria ad intenso effetto idratante e tensore.
 
Un inci veramente ricco e completo! Prima d’ora alcuni di questi estratti mi è capitato d’incontrarli in prodotti molto costosi e certamente non alla portata di tutti (di sicuro non per le mie tasche)! L’ho usata a casa come in palestra: mi è piaciuta la sua consistenza soffice e vellutata ma non per questo meno nutriente, anzi! Si presta benissimo al massaggio (potrete andare avanti fino allo stremo!), si percepisce chiaramente la sua presenza addosso anche a distanza di molte ore, ma senza lasciare untuosità! Applicata alla sera, il mattino dopo la sentivo ancora perfettamente presente! Quel che mi ha sorpresa è l’effetto immediato: massaggiata su di una gamba ho notato che nell’accostarla all’altra l’aspetto della pelle era differente!! La gamba “trattata” era incredibilmente omogenea già nel colorito, …ossigenata, per così dire! Facendo una doccia ragionevolmente calda, capita di uscire con la pelle lievemente arrossata e i pori in evidenza; ebbene, non appena massaggiata la crema è come se la pelle venisse ristorata da subito! Francamente non mi era mai capitato prima e, in questa linea, ci sono ben due prodotti su cui l’ho notato! L’adoro!
 
Tutti i prodotti menzionati in questo post sono 100% Made in Italy, Cruelty Free, Vegan, Nichel-Cromo-Cobalto Tested (tranne i sali, sulla cui confezione non è specificato)!
 
Ed ora, signori, mi perdonerete se la review per il momento finisce qui. Del resto è notte…quale momento migliore per andare in SPA?
 
L.
 
to be continued…
WP_20170602_10_19_50_Pro