All for the eyes

“open my eyes, today’s a new day…”
                          
Si aprono gli occhi e una giornata incomincia. Da quel primo istante ne vedranno di ogni: si guarderanno nello specchio e si vedranno gonfi per il poco riposo, si strizzeranno davanti ad un inaspettato raggio di sole o con una folata di vento, passeranno ore tra pc e scartoffie, s’inumidiranno per un litigio o per un pensiero malinconico….
ma quanto ci prendiamo cura dei nostri occhi e della delicata area intorno ad essi?
Dal canto mio posso affermare di aver avuto da sempre un occhio di riguardo (è il caso di dirlo!). Quando a vent’anni le mie amiche investivano in profumi e make-up, io compravo creme contorno-occhi. Ho anche smesso di truccarmi proprio per preservare al meglio l’intera area (ho elaborato una teoria in proposito). Purtroppo però, negli ultimi mesi sono stati mio malgrado piuttosto maltrattati, per cui ho deciso d’inaugurare questo strano 2016 con una routine nuova di zecca! …..ovviamente targata Remedia!
“tell myself take my time, put the brakes on my brain….”
 
Al mattino ho bisogno di un prodotto che possa accompagnare con la giusta idratazione l’area del contorno occhi per tutto il giorno, ma che non sia troppo oleoso o difficile da assorbire (dall’applicazione al momento del make-up per me passa circa mezz’ora, minuto più minuto meno). Da poco lanciato sul mercato mi ha da subito intrigata…
 
SERUM CONTORNO OCCHI ALLA PORTULACA 15ml  €15,00
WP_20160410_14_12_38_Pro
inci: Salvia officinalis leaf water*, Lavandula angustifolia flower water*, Rosa damascena flower water*, Glycerin*, Alcohol*, Aqua, Portulaca oleracea extract*, Cucurbita maxima fruit extract*, Plantago major leaf extract*, Verbascum thapsus leaf extract*, Arctium lappa root extract*, Equisetum arvense leaf extract*, Zea mays leaf extract*, Fagus sylvatica bud extract*, Syringa vulgaris extract*, Abies alba extract*,  Cichorium intybus flower extract*, Rosa canina flower extract*, Calluna vulgaris flower extact*, Algin Xanthan gum. 
*Da agricoltura biologica.
 
La sua consistenza vi stupirà! Avete presente le marmellatine monodose? Ecco: si presenta come un gel molto compatto, del tipo che se appoggi il polpastrello sulla sua superficie sporchi a malapena il dito. Con una spatolina, invece, la vita è molto più semplice! E’ sufficiente una piccola quantità per l’intera area (palpebra inclusa): è molto ricco, la parte rimarrà lucida ma non tarderà ad essere assorbito, regalando da subito una sensazione di freschezza e comfort! Lo sguardo è disteso e rischiarato, visibilmente luminoso e riposato (per quanto possibile! Parliamo di un siero, non di un miracolo!). Se usate il correttore minerale, non è il massimo come base trucco: lascia una sorta di patina che non fa presa sul prodotto, ma ad ogni modo non mi disturba più di tanto!  Avverto la presenza dell’alcool in formula, ma non mi ha mai dato alcun fastidio. Per il resto: acque di Salvia, Lavanda e Rosa Damascena, estratti di Portulaca, Zucca, Piantaggine, Verbasco, Bardana, Equiseto, Mais, Faggio, Lillà, Abete e rimedi floreali di Chicory, Wild rose, Heather.
Non lo consiglierei ad una pelle molto secca, segnata o avanti negli anni (più avanti di me, intendo…) o almeno non da solo: spesso anch’io mi sono ritrovata ad usarlo in combo ad un goccino di crema viso magari, in momenti in cui sentivo la necessità di maggior comfort!
Il pack è carinissimo, un robusto vasetto in vetro con tappo “a doppio fondo”: quei “puntini” che s’intravedo in foto altro non sono che semi di portulaca, con tanto di indicazioni per piantarli! Beh, penso che quest’idea si geniale e, non lo nego, ha intenerito il mio granitico cuore!
“wrap me up, spin me round, spit me out, I can feel either way…”
 
Finalmente è sera e, bene che vada, sono passate quelle 13 o 14 ore dal trattamento precedente. Completata l’eliminazione del trucco e lavato il viso è arrivato il momento di dare un po’ di sollievo agli occhi….
 
LACRIME DI FIORI  10 ml €11,00
WP_20160410_14_02_18_Pro
inci: Aqua, Chamomilla recutita water*, Rosa damascena distillate*, Tilia cordata water*, Calendula officinalis extract*, Malva sylvestris extract*, Maris sal. 
*Da agricoltura biologica.
 
Un tempo considerata un occhio-di-falco ed “usata” per leggere indicazioni stradali a grandi distanze, oggi i miei occhi mi suggeriscono che forse non manca molto al tempo degli occhiali (poco male, saranno un accessorio in più). Il momento del collirio è un concentrato di puro sollievo e mi domando come ho fatto a non pensarci prima!? Il comodo pack con pipetta contagocce permette di erogare la giusta quantità per occhio, inoltre è piccolo e compatto, ideale anche da portarsi dietro per tutti coloro che ne sentono la necessità durante il resto della giornata. Gli ingredienti? Un mix di idrolati (camomilla, rosa e tiglio), estratti di calendula e malva, sale dell’Himalaya…
(se non centrate l’occhio o nel momento in cui l’eccesso “scivola” via, tamponatelo sul contorno per un surplus di sollievo…)
 
 
“so maybe you’re down in the gutter or high in the clouds it don’t matter…”
 
Con gli occhi ristorati è giunta l’ora di pensare ad un trattamento nutriente che possa agire durante il riposo notturno, al riparo dalle intemperie, i neon, le lacrime. In questo caso ho scelto un olio, perché di sera ho il tempo sufficiente per spruzzare un idrolato sul viso e tamponare lievemente il prodotto in tutta l’area (il fatto che rimanga lievemente lucida non ha importanza! Tanto non mi devo truccare, non devo uscire e non mi vede nessuno e, anche se fosse, sono solo una donna che si prende cura di sé per cui non me ne farei un cruccio)
 
OLIO CONTORNO OCCHI  10 ml €10,00
WP_20160410_14_00_41_Pro
inci: Simmondsia chinensis oil*, Carthamus tinctorius oil*, Centaurea  cyanus extract*, Rosa  canina fruit oil*, Aniba rosaeodora oil, Foeniculum vulgare oil*, Anthemis nobilis oil*, Limonene**, Geraniol**, Linalool**, Benzyl benzoate**. 

*Da agricoltura biologica.  

**Componenti naturali degli OE.
 
Un olio dall’intenso colore giallo che, nella mia immaginazione, credevo dovesse essere ancor più ricco: in realtà è di media consistenza ed incredibilmente setoso! Il suo odore, dato essenzialmente dai preziosi ingredienti che lo costituiscono, è paradisiaco (nessun profumo aggiunto in casa Remedia, lo ricordo!): al mio olfatto non troppo raffinato, lo devo ammettere, risulta un mix molto lieve, equilibrato e sicuramente rilassante, all’interno del quale spicca la dolce freschezza del finocchio! Olio di jojoba a di cartamo (il mio grande amore), oleoliti di fiordaliso e rosa canina, o.e. di legno di rosa, finocchio e camomilla! Non escludo di provarlo sull’intero viso tanto è rasserenante e distensivo!
WP_20160410_14_08_52_Pro

 
A questo punto una breve lettura (se ce la faccio) ….e il meritato riposo! Tanto domani si ricomincia….
L.
 
“song for the summer, song for the rain, get a little closer to see clear again…”
 
Stereophonics, “song for the summer”
WP_20160607_19_59_21_Pro

…e poi, un giorno….