la nuova coppia del giovedì (…e della domenica)

Da quando ho terminato il mio caro esfoliante Delidea alla mela verde (QUI) che usavo quotidianamente con molta soddisfazione e che contribuiva a mantenermi la pelle costantemente pulita, si è ripresentata l’urgenza di dover fare una pulizia del viso settimanale un po’ più strong perché le impurità hanno ricominciato a far capolino sul mio viso. Il prodotto che è andato a rimpiazzare il Delidea, in realtà è insufficiente anche come semplice detergente (QUI), per la gioia di punti neri & co. In più col caldo, il sudore, il make-up, la scorsa estate la pulizia del viso più che un vezzo è stata un’impellente necessità!
 
WP_20151029_21_56_02_Pro

Latte & Luna Esfoliante Viso Purificante Rigenerante Bicarbonato e Miele

LATTE E LUNA Esfoliante Viso Purificante Rigenerante Bicarbonato e Miele  €18,00  100ml 

inci: sodium bicarbonate, mel, glycerin, prunus amygdalus dulcis oil, citrus dulcis oil limonene.
 
Il pack è carinissimo, un barattolino in vetro da 100 ml che sembra uscito da una dispensa. Invero è un prodotto unico nel suo genere e davvero particolare! Sebbene sia uno scrub, non ha granuli di alcun tipo: l’effetto esfoliante è dato dall’azione meccanica del massaggio su pelle asciutta della componente farinosa (bicarbonato). Con l’aggiunta di acqua poi, solo se e dove serve, verrà attivata l’azione purificante del bicarbonato stesso, per una pulizia del viso a 360°. Non è stato amore a prima vista, lo confesso: le prime 2 applicazioni mi hanno lasciata perplessa; ripeto, è un prodotto singolare con cui bisogna studiare un approccio. Dalla terza volta in poi è scattato l’amore…
Va mescolato per bene, perché la parte più liquida (miele & co.) tende a salire in superficie. L’odore sulle prime non è invitante e goloso come fantasticavo, ma ci si abitua presto (ad ogni modo se ben amalgamato risulta decisamente più gradevole perché viene fuori la nota dolce e agrumata dell’o.e. di arancio dolce). Io procedo così: su viso pulito lo stendo come se fosse una maschera, con movimenti delicati e senza fretta. La sensazione al tatto è molto gradevole, specie con il caldo il composto raggiunge una consistenza facilmente malleabile. Con il freddo, invece, mi aiuto con le dita inumidite. Lo tengo in posa per qualche istante e poi procedo con un bel massaggio, bagnando di volta in volta le mani. Potrebbe sembrare colloso e appiccicoso, ma è facile e veloce da lavar via. Durante il massaggio si avverte una sensazione di calore, dovuta probabilmente allo sfregare del bicarbonato (ecco perché bisogna andarci piano!) Al risciacquo la pelle appare mediamente pulita, molto morbida e idratata, merito del miele e dell’olio di nocciolo di albicocca (così dice l’azienda, almeno! Nell’inci sembra che ci sia olio di mandorle dolci) ^-^’
 
….e dopo lo scrub niente di meglio di una buona maschera!
REMEDIAERBE Maschera Iris €24,00 50 ml

WP_20151029_22_03_15_Pro

Remedia Maschera Viso Iris

inci: Aqua, Glycerin*, kaolin, Alcohol*, Iris florentina root*, Cucumis sativus fruit extract*, Mel*, Pyrus malus fruit extract*, Iris florentina root extract*, Salvia officinalis water*, Lavandula angustifolia flower water*, Plantago major leaf extract*, Rosa damascena flower extract*, Tilia cordata extract*, Citrus aurantium amara peel oil*, Lavandula angustifolia oil*, Litsea cubeba fruit oil*, Cananga odorata flower oil*, Citrus nobilis peel oil*, Vetiveria zizanoides root oil*, Cistus ladaniferus leaf oil, Alginic acid, Xantham gum, Pyrus malus flower extract*, Hottonia palustris flower extract*, benzyl benzoate**, benzyl salicylate**, eugenol**, farnesol**, geraniol**, isoeugenol**, limonene**, linalool** 
*Da agricoltura biologica. 
**Componenti naturali degli OE.
 
La sua consistenza è morbida, cremosa, costellata di frammenti di radice di Iris. Sul viso si stende con estrema facilità ed ha un odore intenso e gradevole (tuttavia non celestiale come immaginavo). A differenza di tutte le maschere con argilla, questa rimane quasi trasparente sul viso e non si secca rapidamente, anzi: la si riesce a tener su decisamente più a lungo delle normali maschere purificanti. Inoltre essendo a base di argilla bianca nello specifico si è rivelata piuttosto delicata (per cui adatta a pelli più sensibili); viene assorbita quasi fosse una crema e sul viso rimane giusto la componente granulosa che, ad ogni modo, non graffia al risciacquo. Come da tradizione Remedia, anche questa maschera è un concentrato di benessere, estremamente ricca di estratti (rosa, iris, tiglio, cetriolo, piantaggine e mela), acque aromatiche (salvia, lavanda e iris), o.e. ( arancio amaro, lavanda, litsea, ylang, mandarino, vetiver e cisto), rimedi floreali (iris e crab apple), miele e chi più ne ha più ne metta! 
Purtroppo 50 ml finiscono piuttosto in fretta, specie se ci prendete gusto e ve la concedete un paio di volte a settimana! Del resto però, se avete la pelle impura, non potrete fare altrimenti poiché non si è rivelata particolarmente purificante.
La consiglio a pelli tendenzialmente normali oppure come trattamento purificante di pelli secche/sensibili proprio perché molto delicata o ancora come trattamento di bellezza completo senza specifiche aspettative in fatto d’impurità.
                    WP_20151029_21_56_28_Pro     WP_20151029_22_03_36_Pro
 
Quanto a me nello scrub preferisco i granulini e la maschera dev’essere purificante nel vero senso della parola, ma comunque sono prodotti che mi sono piaciuti molto! Per quanto riguarda l’Esfoliante Latte & Luna, ne avrò ancora per un po’, per la maschera invece …. mi è rimasta un’ultima, preziosa applicazione, dopo di che mi orienterò probabilmente su prodotti in polvere da miscelare (e nel frattempo darò fondo alla mia preziosa maschera alla rosa Le Erbe di Janas).
 
Cosa sarebbe un giovedì sera senza queste coccole, dico io??!
L.
WP_20151029_22_07_32_Pro
Annunci

8 commenti su “la nuova coppia del giovedì (…e della domenica)

  1. Assolutamente! Non potrei mai rinunciare alla mia coccola settimanale fatta di una bella maschera nutriente, per pelle e capelli ^^
    La maschera di cui parli mi attira molto, per lo scrub invece ho ormai risolto da tempo il problema facendomelo da me con miele, limone e zucchero di canna 🙂

    Liked by 1 persona

    • vero! lo scrub è uno di quei prodotti che, fatti da sè, molto spesso rendono anche meglio! per il corpo c’è stato un periodo in cui lo facevo sempre in casa… per il viso mi faccio in genere tentare dalle ultime novità cosmetiche 🙂
      questa sera mi godrò la mia ultima “dose” di maschera Iris…
      un bacione Sara!!

      Mi piace

  2. Che bella accoppiata! Il prodotto di Latte e Luna sembra davvero innovativo, non ho mai avuto una cosa del genere anche perché come te preferisco i granuli, ma confesso che mi attira! Per il resto, la maschera è già sulla wishlist. Spero di smaltire presto le mie scorte, non vedo l’ora di fare shopping!

    Liked by 1 persona

    • Ciao cara!Anke io sono in fase smaltimento prodotti 😊 !non ti dico la soddisfazione di fare solo acquisti necessari! Diciamo che sono entrambi prodotti un po’ diversi dal solito e,proprio per questo,da provare!😚

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...